INNOVAZIONE DELLE FILIERE DI ECONOMIA CIRCOLARE IN LOMBARDIA

Data apertura: 20/06/2022 Data chiusura: 19/09/2022

Aperto

Misura volta a promuovere e riqualificare le filiere lombarde, la loro innovazione e il riposizionamento sul mercato in ottica di economia circolare.

Beneficiari

MPMI, con sede operativa in Lombardia, in forma singola o in aggregazione composta da almeno 3 imprese rappresentanti la filiera.

Dotazione finanziaria 

La dotazione finanziaria del bando è di 4,035 mln euro.

Caratteristiche agevolazione

Contributo a fondo perduto pari al 40% dei costi ammissibili nella misura massima di 100.000 euro nel caso di progetto presentato da una singola impresa e di 120.000 euro nel caso di progetto presentato da una aggregazione, a fronte di un investimento minimo di 40.000 euro.

Interventi ammissibili

Innovazione di prodotto e processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, utilizzo di sottoprodotti in cicli produttivi, riduzione produzione rifiuti e riutilizzo di beni e materiali; innovazioni di processo o di prodotto per quanto riguarda la produzione e l’utilizzo di prodotti da recupero di rifiuti; attività di preparazione per il riutilizzo; progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera; sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed il miglioramento del
loro riutilizzo e della loro riciclabilità (Eco-design); implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali.

Presentazione delle domande 

Le domande devono essere presentate tramite la piattaforma Telemaco.