17 Giugno 2024 23:14

Cerca
Close this search box.

BANDO NUOVA IMPRESA, AMPLIATA PLATEA BENEFICIARI ED ESTESI I TERMINI PER LE DOMANDE

Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo sviluppo economico Guido Guidesi, ha ampliato la platea dei beneficiari della misura ‘Nuova Impresa’ e ha esteso il termine per presentare la domanda del contributo al 31 marzo 2022.
Con la nuova delibera si aggiungono edili, intermediari del commercio e imprese costituite in forma cooperativa.
Lo strumento, con una dotazione finanziaria di 12 milioni di euro a fondo perduto, sostiene e incentiva l’avvio di nuove imprese lombarde del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile, che dovrà essere pari ad almeno 5.000 euro e comunque nel limite massimo di 10mila euro per impresa.
Sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute per l’avvio della nuova impresa e comprendono ad esempio gli oneri notarili per la costituzione d’impresa, gli onorari per prestazioni e consulenze relative all’avvio, l’acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi anche finalizzati alla sicurezza; inoltre rientrano nei costi anche l’acquisto di software e hardware, i canoni e le spese di comunicazione.
Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani dei medesimi settori che aprono una nuova attività (sede legale e operativa) in Lombardia negli ultimi 5 mesi.
Importante ricordare che i partecipanti al bando dovranno sostenere tutte le spese entro e non oltre il 31 dicembre 2021. 
PER TUTTE LE INFORMAZIONI E PER PRESENTARE LE DOMANDE RIVOLGITI ALLA CONFCOMMERCIO PIU’ VICINA A TE
Share the Post:

RISPETTARE L’AMBIENTE

ANCHE CON PICCOLI GESTI

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer sta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare sulla X in alto.