| Comunicati stampa

   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA INCONTRA ASSESSORE GUIDESI: “SOSTENERE IL TERZIARIO PER TORNARE A CRESCERE”

Incontro con Presidente Sangalli, Presidenti delle Confcommercio territoriali lombarde e Assessore Guidesi “La ripresa economica si sta consolidando ma occorre tempo per recuperare il terreno perduto. Le imprese del terziario sono state le più colpite dall’emergenza sanitaria ed è necessario continuare a sostenere questo settore che rappresenta in Lombardia oltre il 60 per cento del Pil. Puntare, dunque, su accesso al credito – continuando anche a valorizzare il ruolo dei Confidi – semplificazioni, digitalizzazione, sostenibilità e internazionalizzazione per rafforzare commercio, turismo e servizi. Bene, inoltre, le risorse stanziate per il Salone del Mobile e le ulteriori misure che vanno nella[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: “IMPRESE STORICHE ANTIDOTO ALLA CRISI”

Il vicepresidente vicario Carlo Massoletti intervenuto alla cerimonia  di premiazione di 117 nuove attività storiche: “Riconoscimento a coraggio,  tenacia e saper fare di tanti imprenditori” “Un riconoscimento importante per tanti imprenditori che, grazie alla loro tenacia, il loro coraggio e il loro ‘saper fare’ hanno portato avanti la loro attività per più di 40 anni, rappresentando una sorta di antidoto a tanti shock economici, non ultimo quello della pandemia”: così il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massoletti, intervenendo alla cerimonia di premiazione di 117 nuove attività storiche lombarde a Palazzo Lombardia. “Riconoscere le attività storiche significa riconoscere il lavoro[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: “BENE REGIONE LOMBARDIA SU INCENTIVI PER ASSUNZIONI E FORMAZIONE”

Attività formativa sia uno dei pilastri della ripresa. Giusto sostenere le imprese che investono   “Una misura positiva che, con approccio semplice ed innovativo, permette di affrontare le nuove esigenze nel mercato post Covid, riconoscendo la componente formativa come un investimento importante da parte delle imprese” Così il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massoletti sulla misura “Formare X Assumere” approvata dalla Giunta Regionale su proposta dell’Assessore alla formazione e lavoro Melania Rizzoli di concerto con l’Assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi. “L’emergenza Covid ha cambiato molte cose; per questo diventa preziosa ogni azione in grado di riallineare le competenze[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

NASCE TERZIARIO DONNA LOMBARDIA; IMPRENDITORIA FEMMINILE CUORE DELLA RIPRESA

Presentati i risultati di un sondaggio sulle aspettative delle imprese nella fase della ripartenza  Lionella Maggi eletta presidente: “Siamo di fronte alle sfide che guideranno la risalita dell’economia, imprenditoria femminile al centro”   Uno sguardo complessivamente positivo per il futuro immediato della propria impresa, per un sistema che metta al centro le persone, con rinnovata attenzione alla sicurezza, e che colga le opportunità dell’accelerazione digitale. E’ il quadro della ripartenza vista dal mondo dell’imprenditoria femminile tratteggiato da un sondaggio di Confcommercio Lombardia i cui risultati sono stati presentati in occasione del primo Consiglio direttivo di Terziario Donna regionale. Presidente di Terziario Donna Lombardia[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: L’ESTATE SIA LA STAGIONE DELLA SVOLTA NEL TURISMO

In Lombardia primi mesi 2021 ancora in sofferenza (-80% gli arrivi). Resta l’incognita turisti stranieri. Per rilancio servono piano di marketing internazionale, investimenti su capitale umano, digitalizzazione e sostenibilità. “È importante che la voce del comparto si alzi forte proprio dalla Lombardia, prima regione italiana per quota di fatturato nell’ospitalità: 15 miliardi, il 17% del totale italiano, con oltre 253 mila imprese attive nel turismo”. Confcommercio Lombardia, con il sistema Confturismo – Federalberghi, Fipe, Fto – ha preso parte all’inaugurazione della Stagione Turistica Italiana a Tremezzina, sul Lago di Como, alla presenza del Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, del Presidente[...]
Leggi tutto
   Commercio     Professioni 

RIMBORSO BOLLO AUTO PER AGENTI DI COMMERCIO: “SEGNALE CONCRETO DA REGIONE, FRUTTO DI INTERLOCUZIONE POSITIVA”

“E’ un concreto segnale di vicinanza agli agenti e rappresentanti di commercio da parte di Regione Lombardia. Accogliamo con molta soddisfazione il provvedimento approvato dalla Giunta regionale: porterà parziale sollievo dopo mesi di grande difficoltà”. E’ il commento di Alberto Petranzan, presidente di Fnaarc, la Federazione degli agenti e rappresentanti di commercio Confcommercio, per il rimborso deciso da Regione Lombardia del bollo auto 2020 agli agenti e rappresentanti di commercio. “Una misura certamente positiva, un gesto importante da parte degli assessori Guido Guidesi e Davide Caparini” aggiunge il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massoletti. “Il rimborso del bollo auto 2020 – prosegue[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: DAL 1° GIUGNO RIPARTENZA POSSIBILE PER ALTRE 22 MILA IMPRESE DELLA RISTORAZIONE

“Il balzo più consistente si avrà con la zona bianca e la caduta del coprifuoco. L’emergenza non è finita, ma il sostegno migliore è poter lavorare” Oltre 22 mila imprese; è il numero delle attività lombarde della ristorazione che dal primo giugno potranno tornare a lavorare perché finalmente in grado di sfruttare gli spazi all’interno. Un primo passo, parziale, verso il ritorno alla normalità in attesa della zona bianca e della conseguente caduta anche del limite orario imposto dal coprifuoco. “Una boccata d’ossigeno per bar e ristoranti che non avendo spazi all’esterno, erano in forte difficoltà” osserva Confcommercio Lombardia: “Pensiamo[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: RIAPERTURE PASSO AVANTI MA ANCORA CRITICITA’

Un cammino verso la riapertura che consentirà, anche in Lombardia, un graduale recupero per alcuni comparti anche se restano forti criticità per settori come l’intrattenimento e le discoteche. È il giudizio di Confcommercio Lombardia dopo le decisioni del Governo sul calendario delle riaperture. “Bene l’allentamento del coprifuoco e, soprattutto, la possibilità della consumazione al chiuso in bar e ristoranti” osserva Confcommercio Lombardia. “Resta, però, il fatto che dal primo giugno, data in cui si consentirà di utilizzare gli spazi interni dei pubblici esercizi, ci separano ancora due settimane, mentre gli operatori hanno bisogno di risollevarsi il prima possibile dopo 15[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA: “STOP AL COPRIFUOCO E VIA LIBERA ALLA SOMMINISTRAZIONE ANCHE AL CHIUSO PER UNA ‘VERA’ RIPARTENZA”

“Stop al coprifuoco e somministrazione consentita anche al chiuso: con entrambe le misure si potrà ottenere un impatto economico importante per bar e ristoranti e, in definitiva, per l’intera economia della Regione”. A dirlo è Confcommercio Lombardia, in vista della possibile revisione delle misure restrittive. “Le attività di somministrazione hanno pagato un prezzo altissimo in questi ormai quattordici mesi di alternanza tra chiusure forzate e riaperture assai limitate. Ora con i contagi in calo e, soprattutto, con l’avanzamento deciso della campagna vaccinale, ci aspettiamo che la situazione possa, ragionevolmente, cambiare” osserva Carlo Massoletti, vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia. Dal punto di vista[...]
Leggi tutto
   Commercio     Servizi     Turismo 

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA, NUOVA ZONA GIALLA: RISPETTO A PRIMA – 300 MLN. AL DECRETO SERVE TAGLIANDO.

Per bar e ristoranti, con la sola somministrazione all’aperto, il conto resta salatissimo: -740 milioni in un mese. Ma tutto il commercio ne risente Il vicepresidente vicario Carlo Massoletti: “Al decreto serve subito un tagliando” La chiamano zona gialla, ma è molto diversa: per migliaia di bar e ristoranti che non hanno spazi all’aperto non cambierà nulla. E, numeri alla mano, in Lombardia si perderanno 300 milioni in più rispetto alla zona gialla “vecchia versione”. E’ il conto di Confcommercio Lombardia in vista di lunedì 26 aprile quando, in regione, i pubblici esercizi potranno riaprire per pranzo e per cena,[...]
Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra informativa sulla privacy qui.