19 Giugno 2024 19:48

Cerca
Close this search box.

CONFCOMMERCIO LOMBARDIA E FEDERALBERGHI LOMBARDIA SUL RICONOSCIMENTO REGIONALE DI HOTEL E STRUTTURE RICETTIVE STORICHE: IMPORTANTE PASSO PER VALORIZZARE L’ESPERIENZA, IL LEGAME CON IL TERRITORIO E LE BUONE PRATICHE

Il riconoscimento degli hotel e delle strutture ricettive storiche e di qualità rappresenta un passo importante per la valorizzazione di imprese strategiche per il sistema turistico lombardo, in grado di offrire un servizio che impatta positivamente sull’immagine che turisti lombardi, e provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo hanno della Lombardia. Per questo apprezziamo l’iniziativa dell’Assessore regionale a Turismo, Marketing territoriale e Moda Barbara Mazzali, che, ancora una volta, dimostra di avere consapevolezza dell’importanza del settore ricettivo”.

Così il Presidente di Federalberghi Lombardia Fabio Primerano commenta l’istituzione da parte di Regione Lombardia del riconoscimento di hotel e strutture ricettive storiche e di qualità.

Il riconoscimento esalta un comparto, quello degli hotel – oltre 2.800 in Lombardia per un numero complessivo di oltre 200.000 posti letto – fondamentale per la qualità e il livello dell’accoglienza del settore turistico, ormai elemento trainante dell’economia regionale.

Gli alberghi con una lunga esperienza alle spalle – aggiunge il Vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massolettigarantiscono, oltre all’esperienza, autenticità e legame con i territori e le loro peculiarità. Bene, dunque, il loro riconoscimento ricordando, però, che queste imprese vanno sostenute anche attraverso interventi specifici per il loro riammodernamento, oltre che con iniziative di sistema, che riguardano tutto il comparto turistico: come destagionalizzazione delle mete, formazione e potenziamento di infrastrutture in grado di collegare anche le aree più periferiche della regione”.

Tra i parametri che saranno valutati per ottenere il riconoscimento, vi sono quelli riguardanti la sostenibilità, tematica alla quale le imprese del settore ricettivo prestano già attenzione. Dai risultati dell’Osservatorio sostenibilità nel terziario in Lombardia di Confcommercio Lombardia emergono, infatti, alcuni dati interessanti: il 66% degli imprenditori del comparto è a conoscenza delle tematiche ESG e sono molti coloro che hanno investito in efficienza energetica, contrasto allo spreco e formazione del personale.

 

Milano, 5 dicembre 2023

Share the Post:

RISPETTARE L’AMBIENTE

ANCHE CON PICCOLI GESTI

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer sta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare sulla X in alto.