15 Luglio 2024 6:31

Cerca
Close this search box.

TERZIARIO LOMBARDO IN RALLENTAMENTO: TENGONO I SERVIZI, COMMERCIO IN DIFFICOLTÀ

Imprese dei servizi fiduciose per un aumento del fatturato nel corso del 2024. Nel commercio al dettaglio ottimisti e pessimisti si equivalgono 

Rallentamento per il terziario lombardo, con i servizi che crescono su base trimestrale dello 0,3% e una variazione per il commercio praticamente nulla. Questa la prima fotografia fatta dal focus sull’andamento del terziario nel primo trimestre del 2024 realizzato da Unioncamere Lombardia.

I servizi

Se su base annua l’incremento del fatturato delle imprese dei servizi registra una crescita del 2,6% – 12° incremento consecutivo -, la variazione su base trimestrale passa invece dall’1% allo 0,3%. A registrare gli incrementi maggiori sono le attività di alloggio e ristorazione (+4,9%) e di servizi alle persone (+4,7%), anche se con una crescita inferiore rispetto a quella registrata l’anno precedente. Continua il buon ritmo di crescita dei servizi alle imprese (+3,4%), mentre il commercio all’ingrosso registra una nuova riduzione (-3,3%).

Commercio al dettaglio

Scende, invece, la crescita del fatturato per le imprese operanti nel commercio al dettaglio (+0,8), mentre rispetto allo scorso trimestre la variazione risulta sostanzialmente nulla (+0,1%). Se gli esercizi alimentari e non specializzati segnano entrambi un +2,3%, cala il fatturato di quelli non alimentari (-0,5%), già penalizzati nel corso del 2023 per la riduzione del potere d’acquisto delle famiglie.

 

Scarica il report

Share the Post:

RISPETTARE L’AMBIENTE

ANCHE CON PICCOLI GESTI

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer sta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare sulla X in alto.