15 Luglio 2024 7:24

Cerca
Close this search box.

IN EVIDENZA…QUESTA SETTIMANA

BANDO ECONOMIA CIRCOLARE

Le nostre imprese, per essere competitive, devono continuamente poter aggiornarsi e innovarsi nell’ottica di una sostenibilità sempre più applicata”.

Alessandro Mattinzoli – Assessore allo Sviluppo Economico

Approvato il bando per le MPMI lombarde finalizzato a promuovere e riqualificare le filiere lombarde, la loro innovazione e il rispetto ai mercati in ottica di economia circolare attraverso il sostegno a progetti che promuovano il riuso e l’utilizzo di materiali riciclati e di prodotti derivanti dai cicli produttivi in alternativa alle materie prime vergini e all’Eco-design ovvero a progetti che tengano conto dell’intero ciclo di vita del prodotto. La misura prevede un finanziamento di € 2MNL: 1 MLN a carico di Regione Lombardia e  1 MLN da Unioncamere Lombardia.

PDL 67 FLOROVIVAISMO E AGRITURISMI

In sintesi:

Il Consiglio Regionale della lombardia ha approvato martedì 11 giugno il Pdl 67 su florovivaismo e agriturismi.

Grazie a numerose interlocuzioni con l’Assessore all’Agricoltura Fabio Rolfi, con il relatore Giovanni Malanchini (LEGA),con tutti i Capi gruppo dei partiti e con i Consiglieri regionali dell’VIII Commissione “Agricoltura” e con il fondamentale supporto di FEDERALBERGHI e FIPE,il testo finale di legge prevede importanti modifiche:

  • la possibilità di accogliere un numero massimo di 100 ospiti, inizialmente erano 120;
  • la possibilità di somministrare un numero massimo di 160 pasti al giorno, inizialmente erano 300, con l’introduzione del concetto di cumulabilità dei pasti non somministrati su base annua nel limite dei 160 giornalieri;
  • l’obbligo di somministrare l’80% di cibi di produzione propria e locale (nell’ambito dell’80% almeno il 35% deve essere di produzione propria dell’azienda agricola). Inserito anche l’obbligo di somministrazione nel restante 20% vini e pesci di produzione lombarda.

È importante ricordare che le soglie massime di somministrazione e ospitalità sono definite dal “certificato di connessione” rilasciato alle aziende agricole dalla Regione con il quale si stabilisce il numero di pasti  e di ospiti, che anche nelle soglie massime non potrà comunque superare i 100 alloggiati e 160 pasti.

La legge prevede la disposizione del Regolamento attuativo entro 12 mesi dall’approvazione.

STATI GENERALI: PATTO PER LO SVILUPPOA

Il 12 giugno si sono svolti gli Stati Generali del Patto per lo Sviluppo, presieduti dal Presidente Attilio Fontana, con all’odg:

  • Assestamento di Bilancio
  • DEFR Documento di Economia e Finanza Regionale
  • Documento di Indirizzo Strategico sulla Programmazione Comunitaria 2021/2027
  • PDL “Programmazione negoziata di interesse regionale
  • PDL “Rigenerazione urbana
  • Informativa su Programma Semplificazione e Trasformazione Digitale
  • Prima bozza Protocollo per lo Sviluppo Sostenibile

Per l’assestamento di bilancio abbiamo sostenuto la necessità di poter rifinanziare interventi quali azioni a favore della sicurezza dei negoziincentivi per la sostituzione dei veicoli merci, sostegno alle attività commerciali e turistiche vessate dai lavori di pubblica utilità (es. M4) e risorse per gli export business manager.

Per la futura Programmazione Comunitaria abbiamo invitato a realizzare misure più facilmente accessibili alle microimprese, il sostegno ai Distretti del Commercio e il potenziamento di misure per il credito attraverso i confidi.

Per quanto concerne il “PDL Rigenerazione Urbana” abbiamo posto l’attenzione sulla necessità di valorizzare i negozi di vicinato e di mitigare gli impatti delle Medie strutture di vendita mentre è stata espressa disponibilità a collaborare sui temi della sostenibilità ambientale.

Share the Post:

RISPETTARE L’AMBIENTE

ANCHE CON PICCOLI GESTI

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer sta inattivo o quando ti allontani.

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare sulla X in alto.